reg.n.883 del 9/12/2021 – Trib. Santa Maria Capua Vetere

Marco Gallotta: The beautiful stage. Mostra espositiva a Solofra presso la Fondazione De Chiara DeMaio.

La rassegna di arte contemporanea “Colori” della Fondazione De Chiara DeMaio si conclude con la mostra site specific di Marco Gallotta, un artista internazionale che usa la pelle come materiale per le sue opere. Scopriamo insieme i dettagli dell’evento e le attività didattiche collegate.

Cos’è la mostra “The beautiful stage” di Marco Gallotta

La mostra “The beautiful stage” di Marco Gallotta è l’ultima esposizione del primo ciclo della rassegna di arte contemporanea “Colori”, organizzata dalla Fondazione De Chiara DeMaio a Solofra (AV). L’evento si terrà il 3 e 4 giugno presso la sede espositiva della Fondazione, in piazza Umberto I, n° 10-11.

Le opere esposte sono realizzate tutte in pelle, il cui utilizzo “nella produzione artistica è un aspetto stimolante della nostra attività, poiché ci consente di osservare la riuscita intersezione tra industria e cultura”, come si legge dall’intervento del presidente Diodato De Maio sul catalogo abbinato all’esposizione.

La mostra è curata da Valerio Falcone e si ispira agli stadi di vita della farfalla, elemento che compare nella ricerca di Gallotta in quanto simbolo di rinascita, di vita vissuta al massimo, nel presente. I tanti dettagli delle opere invitano gli osservatori e le osservatrici a soffermarsi sulle profondità, superando le superfici. Attraverso l’incisione chirurgica delle pelli, Gallotta ci mostra la “pura essenza” dei soggetti.

Perché visitare la mostra “The beautiful stage” di Marco Gallotta

La mostra “The beautiful stage” di Marco Gallotta è un’occasione unica per ammirare il lavoro di un artista internazionale che fa della pelle una base bidimensionale per costruire universi tridimensionali, dimostrandoci come questo materiale sia in grado di adattarsi a molte maestrie, tra cui quella di artisti sempre interessati all’utilizzo di prodotti diversi per le loro opere.

Solofra, quindi, è testimone del dialogo tra le pelli conciate nel nostro distretto e la scintillante atmosfera di New York, dove Gallotta risiede e realizza le sue opere.

L’inaugurazione si svolgerà sabato 3 giugno alle ore 19. Il giorno successivo, domenica 4 giugno, l’artista sarà ancora presente in sede, a partire dalle 11:30, per dialogare con il pubblico.

Come partecipare alla rassegna di arte contemporanea “Colori”

Questa esposizione è l’ultima del primo anno di “Colori”. Il programma culturale, rinnovato per la seconda edizione “Colori 2”, si è configurato come un interessante esperimento di avvicinamento delle Aree Interne all’arte contemporanea, attraverso un costante lavoro di mediazione che ha coinvolto soprattutto la Scuola.

Gli istituti di ogni ordine e grado della città di Solofra e la scuola paritaria “G. Cipolletti” di Montoro hanno iniziato dei percorsi educativi presso la Fondazione, coinvolgendo ragazzi e ragazze, bambini e bambine, in laboratori didattici attentamente studiati. Circa 400 alunni e alunne, dai cinque ai diciannove anni, hanno attraversato le pareti della sede operativa della Fondazione, interagendo con le opere che ogni artista ha di volta in volta proposto, riempiendole di significato e lasciandosi trasportare.

Inoltre, le classi quinte del Liceo “V. De Caprariis” hanno svolto con la Fondazione le loro attività del Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (ex Alternanza Scuola-lavoro). I gruppi sono stati coinvolti nell’approntamento di una mostra, prendendo parte direttamente alla redazione del catalogo, alla pianificazione della campagna di comunicazione, fino alle attività di allestimento e di dialogo con l’artista.

Tutte queste attività sono state realizzate grazie all’impegno dei collaboratori, che quotidianamente si spendono per erogare delle attività significative.

L’arte è di tutti e tutte, e tutti e tutte possono prenderne parte. Per questo motivo la Fondazione De Chiara De Maio ha aperto una campagna di crowdfunding: grazie alle donazioni delle persone che vorranno generosamente contribuire, saranno acquistati cinque tablet, grazie ai quali i e le giovani della nostra comunità potranno avere accesso ad esperienze formative ancora più interattive e pregnanti.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito https://www.fondazionedechiara-demaio.it/rassegna-darte-contemporanea-colori/ o seguire la pagina Facebook della Fondazione https://www.facebook.com/FondazioneDeChiaraDeMaio/.

Articoli di tendenza

Non perderti le nostre news. Iscriviti alla newsletter.

    © 2022 Arboreto Selvatico | Edit by VinDia Visual Designer